Skip to content

Misure per le imprese

Gentile Cliente,

con la stesura del presente documento intendiamo fornirle delle utili schede di sintesi sulle principali novità contenute nella Legge di Bilancio 2018 e in particolare le misure introdotte in beneficio alle imprese:

SCHEDA N. 1 –  Proroga super e iper ammortamento;

SCHEDA N. 2 –  Rifinanziamento Sabatini-ter;

SCHEDA N. 3 – Credito d’imposta per le spese di formazione nel settore delle tecnologie 4.0;

SCHEDA N. 4 – Credito di imposta spese consulenza relative alla quotazione delle PMI;

SCHEDA N. 5 – Credito di imposta per le imprese culturali;

SCHEDA N. 6 – Credito di imposta ad hoc per le librerie;

SCHEDA N. 7 – Credito di imposta per acquisti di prodotti di plastica riciclata.

PREMESSA

MISURE PER LE IMPRESE

Fino al 31.12.2019 se entro il 31.12.2018 acquisto con acconto 20%

  • Proroga di un anno (31.12.2018) super e Iper ammortamento: Super ammortamento:  maggiorazione del valore dei beni ai fini della deducibilità fiscale dei relativi ammortamenti è del 130 per cento in luogo del 140 per cento – non si può più applicare ai veicoli e agli altri mezzi di trasporto (anche se utilizzati esclusivamente per l’attività di impresa). Iper ammortamento: maggiorazione del del 150% del costo di acquisizione dei beni materiali strumentali nuovi ricompresi nell’Allegato A annesso alla legge di bilancio 2017 (piano “Industria 4.0”).
  • Rifinanziamento Sabatini-Ter: Rifinanziamento di 330 milioni di euro nel periodo 2018-2023, così modulandoli negli anni: 33 milioni di euro per il 2018, 66 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2019-2022 e di 33 milioni di euro per il 2023.
  • Credito d’imposta per le spese di formazione nel settore delle tecnologie 4.0:  Credito d’imposta del 40% per acquisire/consolidare le conoscenze delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0 – con un importo massimo annuale del bonus di 300.000 euro – pari al 40% del costo aziendale del personale dipendente.
  • Credito di imposta consulenza relative alla quotazione delle PMI: Credito d’imposta per costi per la consulenza per l’ammissione alla quotazione e alla capitalizzazione PMI italiane in misura pari al 50% dei costi sostenuti (fino al 31.12.2020).
  • Credito di imposta per le imprese culturali: Credito d’imposta in favore delle imprese culturali e creative nella misura del 30% dei costi sostenuti per attività di sviluppo, produzione e promozione di prodotti e servizi culturali e creativi
  • Credito di imposta ad hoc per le librerie: Credito d’imposta in favore delle attività commerciali che operano nel settore della vendita di libri al dettaglio nella misura massima di 20.000 euro per gli esercenti di librerie che non risultano ricomprese in gruppi editoriali dagli stessi direttamente gestite e di 10.000 euro per gli altri esercenti.
  • Credito di imposta per acquisti di prodotti di plastica riciclata: Credito di imposta in favore delle imprese che acquistano prodotti realizzati con materiali derivati da plastiche miste, provenienti dalla raccolta differenziata nella misura del 36% delle spese sostenute per il triennio 2018, 2019 e 2020 – Importo massimo 20.000 euro per ciascun beneficiario.

Sintesi novità:Misure per le imprese 2Misure per le imprese 3Misure per le imprese 4Misure per le imprese 5Misure per le imprese 6Misure per le imprese 7