Skip to content

Scadenzario Previdenziale Giugno 2017

Scadenzario

Scadenze del mese 06

Giugno 2017

 

Le scadenze in sintesi…

 

DATA
ADEMPIMENTI
GIOVEDÌ

15 GIUGNO

SICUREZZA E IGIENE DEL LAVORO – Denuncia infortuni settore estrattivo
VENERDÌ

16 GIUGNO

INPS – Versamento contributi manodopera agricola
CADIPROF – Versamento contributi
CASAGIT – Denuncia e versamento contributi
CONSORZI DI BONIFICA – Versamento contributi fondo quiescenza dipendenti consorziali fissi
INPGI – Denuncia e versamento contributi lavoro dipendenti
INPS – Versamento contributi Gestione Separata
INPS – Versamento contributi lavoro dipendente
INPS – Versamento contributi mensili
INPS – Versamento contributi pescatori autonomi
INPS – Versamento contributi TFR al Fondo di tesoreria
INPS EX-ENPALS – Imposta sugli intrattenimenti
INPS EX-ENPALS – Versamento contributi mensili
LIBRO UNICO DEL LAVORO – Registrazione (Scadenza prorogata fino a fine mese, ai sensi dell’art. 40, c. 4, L. 214, di conversione al D.L. 201/2011)
MARTEDÌ

20 GIUGNO

 

FASC – Versamento contributi
FPI – Denuncia e versamento contributi
CASAGIT – Denuncia e versamento contributi
DOMENICA

25 GIUGNO

(Scadenza prorogata a Lunedì 26)

ENPAIA – Denuncia e versamento contributi
VENERDÌ

30 GIUGNO

 

INPS – Versamento contributi artigiani e commercianti (saldo e I° acconto)
INPS – Versamento contributi professionisti (saldo e I° acconto)
INPS – Denuncia mensile retributiva e contributiva (UNIEMENS individuale)
INPS EX-ENPALS – Denuncia contributiva mensile unificata
INPS – Versamento contributi volontari

 

Le scadenze commentate

 

15 Giovedì SICUREZZA E IGIENE DEL LAVORO – Denuncia infortuni settore estrattivo  
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Sicurezza
SOGGETTI INTERESSATI Titolare ex art. 2, comma 1, lettera B), D.Lgs. n. 624/1996.  
ADEMPIMENTO Trasmissione all’autorità di vigilanza da parte del “titolare” (ex art. 2, comma 1, lettera b), del D.Lgs. 642/1996), del prospetto riassuntivo, anche se negativo, degli infortuni che si sono verificati nel corso del mese precedente e che hanno comportato un’assenza dal lavoro di almeno tre giorni.  
COME/DOVE SI VERSA L’invio del prospetto dovrà essere effettuato in via telematica.  

 

16 Venerdì

 

INPS – Versamento contributi manodopera agricola
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps
SOGGETTI INTERESSATI Aziende agricole
ADEMPIMENTO Versamento trimestrale contributi per gli operai a tempo indeterminato e determinato e per compartecipanti individuali
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 online, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo. I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.

 

16 Venerdì CADIPROF – Versamento contributi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Cadiprof
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro degli studi professionali.
ADEMPIMENTO Pagamento della contribuzione Cadiprof.
COME/DOVE SI VERSA Deve essere utilizzata la “Sezione Inps” del modello F24 nella quale va indicato il codice della sede Inps competente e la propria matricola Inps.

 

16  Venerdì CASAGIT – Denuncia e versamento contributi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Prestazioni sociali
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze giornalisti e praticanti giornalisti.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi relativi al mese precedente e contestuale presentazione della documentazione relativa alla denuncia mensile delle retribuzioni dei dipendenti predisposta in formato elettronico o in formato cartaceo.
COME/DOVE SI VERSA Mediante apposito modello di versamento presso qualsiasi sportello della Unicredit S.p.a. La documentazione relativa alla denuncia delle contribuzioni dovrà essere spedita direttamente alla Direzione Generale della Casagit.

 

16 Venerdì CONSORZI DI BONIFICA – Versamento contributi fondo quiescenza dipendenti consorziali fissi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Prestazioni sociali
SOGGETTI INTERESSATI Consorzi di bonifica.
ADEMPIMENTO Pagamento all’ENPAIA dei contributi relativi al fondo quiescenza per il mese precedente e spettanti ai lavoratori dipendenti rientranti nella sfera di applicazione dei contratti collettivi nazionali 7 agosto 1969, 28 luglio 1970 e 20 novembre 1970, che sono considerati consorziali fissi con rapporto di ruolo a tempo indeterminato e/o a termine.
COME/DOVE SI VERSA Mediante modello F24.

 

16 Venerdì INPGI – Versamento contributi lavoro dipendente
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inpgi
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro dei giornalisti e dei praticanti giornalisti.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi previdenziali e assistenziali relativi al mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA Versamento: i soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24/Accise on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24/Accise presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.

Denuncia: presentazione mod. DASM esclusivamente in via telematica attraverso i servizi di trasmissione telematica dell’Agenzia delle Entrate, che attualmente sono Entratel e Fisconline.

CODICE CONTRIBUTO I codici per il versamento della contribuzione obbligatoria, da indicare nel campo “codice tributo”, del modello F24 sono:

­    C001 (Contributi obbligatori   correnti);

­    C002 (Contributi obbligatori pregressi);

­    C003 (Contributi oggetto di recupero tramite azione legale);

­    C004 (Differenze contributive);

­    C005 (Contributi diversi e contrattuali).

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi Gestione Separata
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps – Gestione Separata
SOGGETTI INTERESSATI  

Committenti.

ADEMPIMENTO Versamento alla Gestione Separata dei contributi corrisposti su compensi erogati nel mese precedente a collaboratori coordinati e continuativi e venditori a domicilio, iscritti e non iscritti a forme di previdenza obbligatoria.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.
CODICE CONTRIBUTO ­   C10 (lavoratori già iscritti ad altra forma pensionistica obbligatoria; lavoratori titolari di pensione diretta);

­   CXX (lavoratori privi di altra copertura previdenziale).

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi lavoro dipendente
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps – Gestione Separata
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze lavoratori subordinati di qualsiasi categoria e qualifica iscritti alle gestioni previdenziali e assistenziali dell’Inps.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi INPS relativi alle retribuzioni dei dipendenti corrisposte nel mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.
CODICE CONTRIBUTO  

­    DM10 – (versamenti o compensazioni relativi al mod. DM10/2).

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi mensili
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps
SOGGETTI INTERESSATI  

Datori di lavoro.

ADEMPIMENTO Versamento all’INPS dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA Tramite modello di pagamento F24.

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi pescatori autonomi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps
SOGGETTI INTERESSATI  

Pescatori autonomi.

ADEMPIMENTO Versamento dei contributi previdenziali e assistenziali relativi al mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.
CODICE CONTRIBUTO  

­    PESC.

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi TFR al Fondo di tesoreria
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Tfr
SOGGETTI INTERESSATI  

Datori di lavoro del settore privato, con esclusione dei datori di lavoro domestico, che abbiano alle proprie dipendenze almeno 50 addetti.

ADEMPIMENTO Versamento del contributo al Fondo di Tesoreria Inps corrispondente alla quota mensile, integrale o parziale, di TFR maturata nel mese precedente e non destinata alle forme pensionistiche complementari.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione ovvero con modalità telematiche.

 

16 Venerdì INPS EX-ENPALS – Imposta sugli intrattenimenti
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Enpals
SOGGETTI INTERESSATI  

Aziende dei settori dello spettacolo e dello sport.

ADEMPIMENTO Pagamento dell’imposta dovuta sugli intrattenimenti per le attività svolte con carattere di continuità nel corso del mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA Modello F24.

 

16 Venerdì INPS EX-ENPALS – Versamento contributi mensili
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Enpals
SOGGETTI INTERESSATI Aziende dei settori dello spettacolo e dello sport.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi previdenziali relativi al mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo (art. 37, comma 49, del D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006). I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.
CODICE CONTRIBUTO ­    CCSP (contributi correnti dovuti per sportivi professionisti);

­    CCLS (contributi correnti dovuti per i lavoratori dello spettacolo).

 

16 Venerdì LIBRO UNICO DEL LAVORO – Registrazione
Scadenza prorogata fino a fine mese, ai sensi dell’art. 40, c. 4 del D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Libro Unico del Lavoro
SOGGETTI INTERESSATI I datori di lavoro privati di qualsiasi settore, compresi i datori di lavoro agricoli, quello dello spettacolo, quelli dell’autotrasporto e quelli marittimi, con la sola eccezione dei datori di lavoro domestico.
ADEMPIMENTO Scadenza delle registrazioni relative al mese precedente.
COME/DOVE SI VERSA Mediante stampa meccanografica su fogli mobili vidimati e numerati su ogni pagina oppure su stampa laser previa autorizzazione INAIL e numerazione progressiva automatica.
CODICE CONTRIBUTO ­    C10 (lavoratori già iscritti ad altra forma pensionistica obbligatoria; lavoratori titolari di pensione diretta);

­    CXX (lavoratori privi di altra copertura previdenziale).

 

16 Venerdì

 

INPS – Versamento contributi professionisti (saldo e I° acconto)
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps – Gestione separata
SOGGETTI INTERESSATI Liberi professionisti iscritti alla Gestione separata dell’INPS.
ADEMPIMENTO Versamento saldo anno precedente e prima rata acconto previdenziale anno corrente
COME/DOVE SI VERSA Modello F24 telematico
CODICE CONTRIBUTO         PXX – Contributo per saldo o acconto a debito del professionista (o a credito se posto in compensazione), così come risultante dal quadro RR del modello Unico.  La causale va utilizzata per i versamenti in unica soluzione dei professionisti iscritti alla Gestione Separata non titolari di pensione (diretta o indiretta), e non titolari di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.

P10 – Contributo per saldo o acconto a debito del professionista (o a credito se posto in compensazione), così come risultante dal quadro RR del modello Unico. La causale va utilizzata per i versamenti in unica soluzione dei professionisti iscritti alla Gestione Separata titolari di pensione (diretta o indiretta) e/o di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.

 

16 Venerdì INPS – Versamento contributi artigiani e commercianti (saldo e I° acconto)
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps – artigiani e commercianti
SOGGETTI INTERESSATI Lavoratori iscritti alla Gestione INPS artigiani ed esercenti attività commerciali.
ADEMPIMENTO Versamento in un’unica soluzione o come prima rata dei contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale a titolo di saldo sull’anno precedente e di acconto sull’anno corrente.
COME/DOVE SI VERSA I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 online, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo. I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.
CODICE CONTRIBUTO         AP – Contributi dovuti sul reddito eccedente il minimale – artigiani;

APR – Contributi sul reddito eccedente il minimale artigiani – rate;

CP – Contributi dovuti sul reddito eccedente il minimale – commercianti;

CPR – Contributi dovuti sul reddito eccedente il minimale commercianti – rate.

 

20 Martedì FASC – Versamento contributi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Fondo di previdenza
SOGGETTI INTERESSATI Imprese di spedizione e agenzie marittime che applicano il Ccnl autotrasporto merci e logistica e il Ccnl agenzie marittime e aeree.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi relativi al mese precedente dovuti al fondo di previdenza per gli impiegati e trasmissione al fondo della distinta nominativa dei lavoratori e dei contributi versati.
COME/DOVE SI VERSA Presso la banca Monte dei Paschi di Siena – Filiale di Milano – Via S. Margherita 11 su c/c bancario n. 80900.1 intestato al FASC – Fondo Agenti Spedizionieri e Corrieri. L’elaborazione e la spedizione delle denunce ordinarie dei contributi avviene mediante apposito software denominato Telefasc.

 

20 Martedì FPI – Denuncia e versamento contributi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Fondo di previdenza
SOGGETTI INTERESSATI Imprese di spedizione e agenzie marittime che applicano il C.C.N.L. del settore merci.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi relativi al mese precedente dovuti al fondo di previdenza per gli impiegati e trasmissione al fondo della distinta nominativa dei lavoratori e dei contributi versati.
COME/DOVE SI VERSA Presso la banca Monte dei Paschi di Siena – Filiale di Milano – Via S. Margherita 11 su c/c bancario n. 80900.01 intestato al fondo nazionale di previdenza per gli impiegati delle imprese di spedizione e delle agenzie marittime – Contributi aziendali. Per la presentazione della denuncia tramite supporto magnetico o via modem le aziende devono attenersi al prospetto appositamente predisposto dallo stesso Fondo.

 

25 Domenica ENPAIA – Denuncia e versamento contributi
Scadenza prorogata a Lunedì 26.
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: ENPAIA
SOGGETTI INTERESSATI Aziende agricole.
ADEMPIMENTO Denuncia delle retribuzioni effettive corrisposte nel mese precedente e contestuale versamento dei relativi contributi previdenziali per gli impiegati agricoli.
COME/DOVE SI VERSA Il pagamento dei contributi mensili può avvenire unicamente con M.A.V. bancario. Dalla procedura on line, dopo la conferma della denuncia mensile mediante il tasto “conferma dati ad Enpaia”, il bollettino M.A.V. può essere stampato dal proprio computer utilizzando il tasto di “collegamento alla Banca”, oppure aprendo il file PDF che arriva sulla posta elettronica dell’azienda, indipendentemente dall’utente che gestisce la denuncia.

A tal fine occorre tenere sempre aggiornato l’indirizzo e-mail aziendale attraverso il tasto “modifica dati azienda” della procedura on line. Il bollettino M.A.V. è pagabile presso qualsiasi sportello della rete interbancaria, è di immediata riconciliazione con l’estratto conto contabile aziendale ed è privo di costi per l’utente.

È possibile il pagamento del M.A.V. anche a mezzo Internet Banking digitando il numero del bollettino come indicato nella procedura informatica della propria banca: il versamento con tale mezzo esonera dall’obbligo di registrare on line gli estremi di pagamento.

 

20 Martedì
CASAGIT – Denuncia e versamento contributi
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Prestazioni sociali
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze giornalisti e praticanti giornalisti.
ADEMPIMENTO Versamento dei contributi relativi al mese precedente e contestuale presentazione della documentazione relativa alla denuncia mensile delle retribuzioni dei dipendenti predisposta in formato elettronico o in formato cartaceo.
COME/DOVE SI VERSA Mediante apposito modello di versamento presso qualsiasi sportello della Unicredit S.p.a. La documentazione relativa alla denuncia delle contribuzioni dovrà essere spedita direttamente alla Direzione Generale della Casagit.

 

30 Venerdì  

INPS – Denuncia mensile retributiva e contributiva (UNIEMENS individuale)

 

Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria:  Inps
SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS. Sono quindi obbligati ad adempiere i datori di lavoro tenuti alla compilazione della parte C, dati previdenziali e assistenziali INPS del modello 770 Semplificato, nonché i committenti e gli associanti in partecipazione per i lavoratori iscritti alla Gestione Separata. La denuncia UNIEMENS Individuale deve essere presentata anche per i lavoratori per i quali sono dovute solo le contribuzioni minori (es. i lavoratori iscritti all’ENPALS; i giornalisti iscritti all’INPGI; gli operai agricoli a tempo indeterminato dipendenti delle cooperative disciplinate dalla L. n. 240/1984, per i quali i contributi C.i.g., C.i.g.s., mobilità e ANF venivano versati con il sistema DM), nonché dai soggetti che non rivestono la qualifica di sostituti d’imposta (Ambasciate, Organismi internazionali, aziende straniere che occupano lavoratori italiani all’estero assicurati in Italia).
ADEMPIMENTO Comunicazione dei dati retributivi e contributivi, nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni
COME/DOVE SI VERSA Trasmissione diretta o attraverso uno degli intermediari abilitati (consulente del lavoro, associazione di categoria, dottore commercialista, ecc.) entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza. Per i lavoratori dipendenti il mese di competenza è quello cui si riferisce la busta paga (criterio di competenza), per i lavoratori parasubordinati il mese in cui è stato erogato il compenso (criterio di cassa).

 

30 Venerdì INPS EX-ENPALS – Denuncia contributiva mensile unificata
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Enpals
SOGGETTI INTERESSATI Aziende dei settori dello spettacolo e dello sport.
ADEMPIMENTO Presentazione della denuncia mensile unificata delle somme dovute e versate relative al mese precedente, dei lavoratori occupati, del periodo lavorativo e della retribuzione percepita da ognuno di essi.
COME/DOVE SI VERSA L’inoltro dei dati relativi alla denuncia contributiva mensile unificata può essere effettuato in due modalità:

­    attraverso la procedura on-line fruibile dal portale dell’Enpals;

­    attraverso la trasmissione telematica dei flussi contributivi in formato XML.

Le imprese che non fossero in condizione di utilizzare le procedure informatiche possono rivolgersi agli Uffici della SIAE presentando i modelli cartacei debitamente compilati.

 

30 Venerdì
INPS – Versamento contributi volontari
Categoria: Previdenza e lavoro
Sottocategoria: Inps
SOGGETTI INTERESSATI I lavoratori che intendono raggiungere il diritto alla pensione o per aumentarne l’importo.
ADEMPIMENTO Versamento trimestrale dei contributi volontari, previa autorizzazione dall’INPS. Occorre precisare, tra l’altro, che:

ü  i versamenti di importo inferiore a quello indicato comportano la riduzione proporzionale dei periodi accreditati e, conseguentemente, dell’importo della pensione;

ü  un solo giorno di ritardo rende nullo il versamento, senza la possibilità di recuperare il trimestre: in questo caso l’Inps provvederà a rimborsare quanto versato senza l’aggiunta di interessi.

COME/DOVE SI VERSA Il pagamento deve essere effettuato trimestralmente mediante i bollettini prestampati inviati dall’INPS, entro il:

ü  30 giugno per il trimestre gennaio-marzo;

ü  30 settembre per il trimestre aprile-giugno;

ü  31 dicembre per il trimestre luglio-settembre;

ü  31 marzo per il trimestre ottobre-dicembre.